Muggia Centro

A pochi chilometri dal centro di Trieste sorge il piccolo centro di Muggia chiuso un tempo entro la cerchia muraria di cui rimangono una torre, delle nove originarie, la porta di Levante detta Portizza con piombatoio all’interno, un bel leone di San Marco sul lato esterno e infine i limitati residui della porta di S. Ulderico. Nella cittadina si accede dal porto di piazza Marconi o dalla Portizza che si affaccia sulla via Dante: addentrandosi nel borgo si scorgono piccoli gioielli architettonici come la casa veneta di calle Oberdan, la quattrocentesca casa a gheffo di via Verdi 2, la casa dei Robba affacciata al Mandracchio e numerosi altri edifici e chiesette tre-quattrocentesche suggerite dalla presenza di antichi stemmi sebbene siano oggi celate in sistemazioni successive.. Addentrandosi invece in piazza Marconi si apre immediatamente uno scenario tipicamente veneziano: il municipio, ricostruito nel 1852 e successivamente nel 1934, conserva l’antico Palazzo dei Rettori che era stato realizzato nel 1444 dal podestà Giacomo Loredan come afferma l’epigrafe incisa sotto il leone di San Marco; il libro è chiuso come di consuetudine per le località di confine o in pericolo di guerra.

B&B vicino a Muggia città vecchia

Scopri tutte le sistemazioni disponibili su BB Trieste

Vedi tutti i B&B

Punti di Interesse vicino a Muggia città vecchia

Monumenti: